Il Consorzio

Il Consorzio per la Tutela dei Vini di Valtellina, fondato nel 1976, rappresenta dal 1997 la quasi totalità delle case e aziende vinicole della Provincia di Sondrio ed è ad oggi l'unico consorzio italiano che possa fregiarsi di ben due D.O.C.G. coincidenti per territorio e vitigno, sul Valtellina Superiore e sullo Sforzato di Valtellina, ha svolto l'attività di controllo sino a luglio 2009.
Le sue finalità comprendono anche aspetti strettamente legati al territorio, come dimostra la recente istituzione della fondazione Provinea per la salvaguardia dei terrazzamenti valtellinesi.
Questo concetto si ritrova anche nella duplice missione, rappresentata dalla valorizzazione e promozione del vino valtellinese in Italia e all'estero quale simbolo di un territorio, e dalla tutela della cultura vitivinicola in Valtellina, elemento imprescindibile per la salvaguardia di una zona considerata tra le più affascinanti al mondo.

Il Consiglio

Mamete Prevostini - Presidente
Marco Fay - Vicepresidente
Renzo Sondrini - Vicepresidente
Claudio Alongi
Pietro Bettini
Siro Buzzetti
Tommaso Frigeri

Emanuele Pelizzatti Perego
Aldo Rainoldi
Alberto Rivetti
Andrea Zanolari